Palazzo Borghesi

La Residenza d’Epoca Palazzo Borghesi è un’antica dimora situata nel cuore di Siena, al secondo piano di Palazzo Borghesi, a pochi passi dal Duomo e da Piazza del Campo. La sua posizione strategica, nella parte alta della città, offre una vista unica sulla Basilica dei Servi, le colline ed i tetti di Siena.

La struttura dispone di 4 camere di lusso, in cui eleganza e charme si fondono sotto i soffitti a volte di 5 metri, affrescati con decori originali del 1800. La dimora è stata ristrutturata ed elegantemente restaurata nel 2016, sotto il  controllo della Soprintendenza dei Beni Artistici e Culturali.

La Residenza Borghesi è curata in ogni dettaglio, con rifiniture di pregio tra mobili di antiquariato e pregiata tappezzeria. Lenzuola in cotone egiziano percalle, asciugamani e tappetini in spugna ad alta grammatura, offrono la morbidezza ed il piacere che deriva solo da biancheria di qualità superiore. Dopo una rigenerante doccia tra  pareti in cristallo in bagni di design Flaminia, potrete rilassarvi in comodi accappatoi con cappuccio e provare i prodotti della linea di cortesia dell’Occitane, noto brand internazionale.  Potrete navigare nel web in tutta tranquillità, ed  alla massima velocità, grazie alla rete wifi (gratuita) o tramite prese LAN distribuite in tutta la struttura. In ogni camera è possibile prepararsi in ogni momento un caffè Nespresso, un the oppure una tisana con biscotti. Tra piccoli diamanti da decoro sono sistemati 2 calici, pronti per farvi assaporare uno speciale Spumante o Champagne, tenuto costantemente al fresco in una cantinetta apposita nell’area comune: Un secchiello è pronto in ciascuna camera, da riempire solo con un po’ di ghiaccio.

Nel grande salone suggestivo ed elegante potrete rilassarvi davanti al grande camino in pietra leggendo un libro o una rivista, oppure semplicemente affacciarvi nelle rinomate Via di Città e Piazza Postierla dove nei giorni del palio di luglio e di agosto potrete apprezzare la  caratteristica vita di contrada. Nel salone è allestito un angolo per il gioco per coloro che vogliano stimolare la mente con gli scacchi, le carte, domino o scrabble. Una tv led a schermo piatto a 55” potrà farvi compagnia con i canali satellitari per vedere le vostre trasmissioni preferite in compagnia, magari gustando un’ottima birra artigianale durante una partita, od uno champagne con il vostro partner.

Nella sala centrale un grande lampadario di Murano dai toni delicati illumina il soffitto dalle preziose decorazioni sul tono del verde. Sotto alla bella scala bianca dal tappeto rosso, è allestito un angolo per i drink con macchina del ghiaccio, prosecco, champagne e birre artigianali tenute a bassa temperatura. Dalla scala si raggiunge una terrazza panoramica con vista spettacolare a 270° attrezzata per potersi godere in relax una buona e fresca bibita.

Cenni storici

Il Palazzo Borghesi (o Borghese), di origine medievale, fu fatto costruire nella prima metà del Trecento e subì rimaneggiamenti nella seconda metà del XV secolo per poi essere ristrutturato tra il 1513-1514 dalla famiglia Borghesi del Monte dei Nove. Il palazzo presenta numerosi elementi innovativi per l’architettura senese del Cinquecento.

Nel 1513 la facciata di palazzo Borghesi fu decorata con scene mitologiche dal pittore senese Domenico Beccafumi, in competizione con Il Sodoma, che decorò la facciata del vicino Palazzo Bardi; le decorazioni di entrambi i palazzi sono purtroppo andate perdute.

Il portone di Palazzo Borghesi, risalente ai primi del 1800 ed impreziosito da due suggestive maschere in legno, si apre alla vista della statua raffigurante Papa Paolo V Borghese, e ad un prezioso fregio in Ceramica di Della Robbia.

Nel cuore di Siena

La Residenza d’Epoca Borghesi si trova all’angolo tra Via S. Pietro e Via di Città, oggi una tra le strade più eleganti di Siena, caratterizzata da una cortina pressoché ininterrotta di palazzi nobiliari, di impianto medievale (Via di Città).

Palazzo Borghesi è situato proprio nel cuore del centro storico, tra palazzi, chiese, musei e monumenti straordinari: a pochi passi si trovano tutte le grandi mete artistiche della città: il Duomo, Il museo dell’Opera del Duomo, la Pinacoteca Nazionale, Piazza del Campo, il Palazzo Comunale.

La struttura è anche nel cuore pulsante delle zone dei grandi negozi, simbolo del gusto e della creatività italiane. Sono molto famose anche le botteghe degli artigiani, degli orafi, degli antiquari, che mostrano nelle proprie vetrine le migliori creazioni del gusto italiano. Assai rinomate sono anche le ceramiche artistiche, presenti in vari negozi.

AdminPalazzo Borghesi